sabato 18 maggio 2013

Son Tutte Belle le Mamme del Mondo

"Son tutte belle le mamme del mondo,
quando un bambino si stringono al cuor..."
Così recita una famosissima canzone,
scritta da Umberto Bettini
e cantata per la prima volta
da Giorgio Consolini e Giorgio Latilla,
che la mia mamma cantava a me quando ero piccola,
con un ritmo più allegro e ritmato rispetto all'originale,
ed io ora canto al mio adorato "Teppistello".
Parole semplici e di facile memorizzazione per un bimbo,
ma di gran significato!!!
Da figlia e da mamma ;o)
penso che racchiuda veramente in sé tutto il senso
che può rappresentare la figura materna,
che merita di essere ricordata e festeggiata!!!
Quest'anno niente torte decorate...
...ho voluto festeggiare la mia mamma e me
con qualcosa di fresco e di stagione.


Una versione molto personalizzata
del famosissimo tiramisù alle fragole... ;o)


Ingredienti...
...per la crema
5 tuorli
2 albumi
200 gr di zucchero semolato
500 gr di mascarpone
150 ml di panna da montare
100 gr di cioccolato fondente grattugiato
400 gr di fragole
400 gr di savoiardi

...per la bagna
300 gr di acqua
120 gr di zucchero semolato

Per prima cosa ci occupiamo della bagna.
Versiamo in una casseruola l'acqua e lo zucchero e portiamo il tutto a bollore per 5 minuti circa. Versiamo subito la crema di liquore nello sciroppo; in tal modo, la parte alcolica evaporerà e l'aroma rimarrà intatto.


Mentre la bagna si raffredda, prepariamo la crema.
Riuniamo i tuorli e lo zucchero e li montiamo fino a quando non diventano bianchi e spumosi. Aggiungiamo il mascarpone e amalgamiamo a media velocità, ottenendo una crema liscia ed omogenea.


A parte montiamo, separatamente, i bianchi a neve ferma e la panna. Con l'aiuto di un mestolo di legno, o una spatola di silicone, li uniamo entrambi al composto di uova e mascarpone, mescolando dal basso verso l'alto, per non far smontare il tutto.
La nostra crema è così pronta! :o)


A questo punto, possiamo passare all'assemblaggio del dolce.
Bagniamo i savoiardi nella bagna preparata in precedenza e li disponiamo in modo da creare la base del nostro dolce.


Versiamo parte della crema sulla base di savoiardi e livelliamo bene. Adagiamo su di essa le fragole, precedentemente tagliate a cubetti, e spolveriamo con il cioccolato grattugiato.


Facciamo, ora, un'altra base di savoiardi inzuppati nella bagna; ricopriamo con la restante crema e decoriamo con il rimanente cioccolato grattugiato e qualche fragola, che avremo avuto l'accorgimento di lasciare intera.


Lo so', dell'originale ha poco e niente...
...quando ho spiegato la preparazione
ho ricevuto molti dubbi in proposito,
così ho deciso di cambiare e di fare a modo mio.
Beh, posso assicurarvi che è stato un successone
e tutti ne sono rimasti deliziati.
Provate e fatemi sapere!!!







8 commenti:

  1. Caspita se è buono, sicuramente lo sarà per davvero, a parte l golosa presentazione!
    Vale

    RispondiElimina
  2. immagino la bontà di questo dolce , del tiramisù tradizionale non ha quasi nulla , ma si sa che quel che fa la bontà del tiramisù è la crema al mascarpone nota come crema tiramisù e finchè c'è quella possiamo parlare tranquillamente di variazioni sul tema :-)

    RispondiElimina
  3. Wow Lory, che coppa golosissima!!!!!

    RispondiElimina
  4. Ciao! ti ho assegnato 2 premi sul mio blog, se ti va passa a ritirarli!
    un abbraccio
    Linda

    RispondiElimina
  5. Questa meraviglia me l'ero persa...direi che a distanza di un mese dalla tua pubblicazione non ha perso il gusto!!! gnammm

    RispondiElimina
  6. Wow! Deve essere sublime ed è sicuramente da provare.
    Mamma nel Web

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...